Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dal primo gennaio 2013, la garanzia legale dei prodotti in Svizzera è passata a due anni, ma quelli di Apple - iPhone, iPad - sfuggono alla regola: alcuni venditori continuano ad applicare la "garanzia limitata di un anno" del fabbricante, denunciano oggi le associazioni dei consumatori della Svizzera italiana ACSI, romanda FRC e svizzerotedesca SKS.

Le tre associazioni protestano con una lettera aperta, ha comunicato l'ACSI. Le lamentele sono giunte dal primo gennaio: i clienti che hanno comperato prodotti Apple sono rimasti sorpresi nell'apprendere che erano coperti da una garanzia di solo un anno, quando media e organizzazioni di consumatori avevano annunciato da diverse settimane che dall'inizio del 2013 la garanzia in Svizzera sarebbe stata estesa a 2 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS