Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Deutsche Bank prevede perdite per 6,2 miliardi di euro nel terzo trimestre in seguito a svalutazioni nelle divisione corporate. Lo afferma Deutsche Bank, sottolineando che il cda considera la riduzione o l'eliminazione del dividendo per l'esercizio fiscale 2015.

Le perdite record nel terzo trimestre di Deutsche Bank sono in parte legate alle svalutazioni nei segmenti di corporate banking e securities. La maggiore banca tedesca mette in evidenza che a spingere gli oneri è fra l'altro l'impatto più alto delle attese dei requisiti di capitale e la svalutazione della sua quota del 19,9% nella cinese Hua Xia Bank.

Deutsche Bank ha dichiarato all'inizio dell'anno di voler ridurre gli asset nella sua divisione di investimento per aumentare la redditività e il prezzo delle sue azioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS