Navigation

Diamante di Maria dè Medici all'asta a Ginevra

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 marzo 2012 - 14:25
(Keystone-ATS)

Va all'asta da Sotheby's un diamante di grande importanza storica, il Beau Sancy, passato in proprietà a quattro famiglie reali. Il diamante ha ornato la corona di Maria dè Medici nel giorno della sua incoronazione a regina consorte di Enrico IV nel 1610. Questa celeberrima gemma ha testimoniato ben 400 anni di storia europea.

L'asta Sotheby's di Ginevra dedicata ai magnifici gioielli che avrà luogo il 15 maggio vedrà tra i lotti protagonisti il Beau Sancy, uno dei diamanti più importanti dal punto di vista storico mai prima d'ora proposto all'incanto. Passato in proprietà alle famiglie reali di Francia, Gran Bretagna, Prussia e alla casa d'Orange, il celeberrimo diamante di 34.98 carati, tagliato a pera doppio rosa, ha una stima che va dai 2 ai 4 milioni di dollari.

David Bennett, presidente del dipartimento di gioielli di Sotheby's Europa e Medio Oriente e Co-Presidente di Sotheby's Svizzera, ha dichiarato: "Il Beau Sancy è una delle pietre più fascinose e romantiche mai prima apparse in asta ed è un immenso privilegio per Sotheby's averne avuto l'affidamento".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?