Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Già si guarda ai candidati alla successione di Moritz Leuenberger in Consiglio federale. Molti i nomi che si cominciano a fare in casa socialista.
La presidente del Consiglio nazionale, l'argoviese Pascale Bruderer, 33 anni non ancora compiuti, fa sapere che "sta riflettendo, in tutta tranquillità". La capogruppo alle Camere, Ursula Wyss, afferma di non essere candidata, ma di volersi occuparsi della campagna elettorale del 2011. Ad ogni modo, aggiunge, il successore di Leuenberger "dovrà essere un esponente della Svizzera tedesca".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS