Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Svizzera sono diverse decine di migliaia i bambini con genitori alcoldipendenti. Con una campagna nazionale negli uffici postali l'organizzazione Dipendenze Svizzera vuole attirare l'attenzione sulla difficile situazione di queste famiglie.

A partire dall'undici novembre, negli uffici postali di medie e grandi dimensioni di tutta la Svizzera prenderà il via un'azione per sensibilizzare le popolazione sui problemi dei figli di alcolisti e per raccogliere fondi a loro favore, annuncia oggi Dipendenze Svizzera. Nelle prossime due settimane, i clienti della Posta riceveranno un cagnolino di peluche, Boby, protagonista anche dell'omonimo libro per bambini pubblicato dalla stessa organizzazione.

I bambini delle famiglie con problemi d'alcol devono confrontarsi con una situazione molto pesante. Inoltre, da diversi studi emerge che essi corrono un rischio sei volte maggiore di sviluppare a loro volta una dipendenza o altri problemi psichici.

Tuttavia, con il dovuto sostegno questi bambini sono perfettamente in grado di sviluppare una personalità sana. È quindi molto importante sostenere loro e le famiglie, sottolinea Dipendenze Svizzera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS