Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Conferenza dei direttori dei trasporti della Svizzera occidentale (CTSO) invita i cittadini a bocciare la cosiddetta iniziativa della "vacca da mungere", in votazione il prossimo 5 giugno.

A detta dei responsabili dei trasporti dei cantoni di Berna, Friburgo, Vaud, Vallese, Neuchâtel, Ginevra e Giura il testo è superfluo, poiché il finanziamento della rete stradale è già garantito dal Fondo per le strade nazionali e il traffico d'agglomerato (FOSTRA).

Inoltre, accogliendo l'iniziativa si toglierebbero 1,5 miliardi di franchi alle casse della Confederazione, si legge in un comunicato odierno della CTSO.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS