Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Disoccupazione stabile in Svizzera: il tasso dei senza lavoro è rimasto al 2,7% in luglio, come lo era nei due mesi precedenti. Su base annua vi è stata invece una progressione di 0,2 punti, ha annunciato oggi la Segreteria di Stato dell'economia (Seco).

Marcate rimangono le differenze regionali. In Ticino il tasso è al 3,9% (+0,1 punti rispetto a giugno, +0,4 sull'arco dei dodici mesi), superato solo dal 4,4% di Vaud, dal 4,5% di Neuchâtel e dal 4,7% di Ginevra. Nella media si trova Zurigo (2,8%), mentre solo alcuni piccoli cantoni fanno meglio dei Grigioni (1,2%). Ma anche il passaporto ha il suo influsso: rimane infatti sensibile lo scarto fra svizzeri (2,0%) e stranieri (4,8%).

In cifre assolute, alla fine di luglio erano iscritti 116'294 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (+1426 in confronto a giugno), di cui 6204 in Ticino (+556) e 1270 nei Grigioni (+54). I giovani (15-24 anni) senza impiego erano 16'533, (+1744 unità), con un tasso del 2,9% (+0,3 punti): la crescita si spiega con la fine dei cicli formativi, ha indicato all'ats Serge Gaillard, direttore della divisione lavoro presso la Seco. La situazione è comunque complessivamente rallegrante, anche per i 15-19enni: sono infatti stati creati circa 80'000 posti di tirocinio, ciò che corrisponde alla domanda.

Intanto aumentano le persone in cerca di un lavoro registrate, che sono salite a 167'222, 785 in più del mese precedente e 4'692 (+2,9%) in più del luglio 2011. Nel contempo è invece diminuito (-381) il numero dei posti vacanti, a 17'112.

La Seco ha pubblicato anche gli ultimi dati disponibili relativi al lavoro ridotto, che in maggio ha interessato 7496 persone (+0,8% in confronto ad aprile) e 599 aziende (-5,4%), per un totale di 457'959 ore perse (+19,7%). Nel maggio 2011 erano state registrate 247'389 ore perse, ripartite su 4280 lavoratori in 447 imprese.

Ultima indicazione fornita dalla Segreteria di Stato: lo scorso mese di maggio 2971 persone hanno esaurito il loro diritto alle prestazioni dell'assicurazione contro la disoccupazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS