Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Disoccupazione: pressoché stabile in Svizzera in giugno

Il tasso di disoccupazione è leggermente diminuito nel mese di giugno in Svizzera al 2,9%, rispetto al 3% di maggio. Lo ha comunicato oggi la Segreteria di Stato dell'economia (SECO), precisando tuttavia che secondo un nuovo metodo di calcolo, la percentuale è stata del 2,7%. Lieve calo della disoccupazione anche in Ticino e nei Grigioni.

Per la prima volta il tasso della disoccupazione è stato calcolato sulla base del numero di persone attive rilevate nel 2010, in occasione del censimento federale effettuato dall'Ufficio federale di statistica (UST), si legge nella nota.

Complessivamente, le persone iscritte agli uffici regionali di collocamento erano 114'868, ossia 3992 in meno del mese precedente. Rispetto al giugno dello scorso anno, il numero di disoccupati è invece cresciuto di 4490 persone, facendo segnare una crescita del 4,1%, precisa la SECO. In base al nuovo sistema di calcolo, il tasso era all'epoca del 2,6%.

Secondo il direttore della SECO, Serge Gaillard, il lieve calo a livello nazionale è da imputare a fattori stagionali. Sono in particolare il ramo delle costruzioni e quello alberghiero ad aver impiegato più persone. "In base ai nuovi dati non emerge una chiara tendenza, ma traspare la momentanea insicurezza congiunturale", ha precisato. "Da agosto, sempre per ragioni stagionali, ci aspettiamo una nuova crescita dei disoccupati".

Fra i giovani dai 15 ai 24 anni il tasso di disoccupazione di giugno è del 2,6%. Il numero di senza lavoro è diminuito del 4,7% rispetto a maggio, arrivando a un totale di 14'789, ciò che corrisponde a 855 persone in più (+6,1%) rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. "Malgrado ciò siamo comunque a un livello molto basso", ha precisato Gaillard. Il numero dei posti vacanti annunciati presso gli URC è aumentato di 241, raggiungendo 17'493 unità.

In Ticino e nei Grigioni, secondo il nuovo modello di calcolo in giugno, la percentuale dei senza lavoro era rispettivamente del 3,8% (in calo di 0,1 punti rispetto al mese precedente) e dell'1,3% (-0,6 punti percentuali).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.