Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A causa dell'elevato pericolo d'incendio le autorità di Bellinzona e Coira hanno decretato oggi il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto. La misura interessa tutto il territorio ticinese e il sud dei Grigioni.

In queste zone è scattato il massimo livello di allerta, indica oggi l'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM). Nei cantoni di Berna e Vallese - anch'essi colpiti dalla siccità fuori programma - è raccomandata prudenza.

Secondo il servizio SRF Meteo, la situazione è allarmante: in numerose regioni del paese non cade una goccia di pioggia dall'inizio del mese. Il fatto di avere alle spalle un'estate di canicola non semplifica le cose, rilevano gli esperti.

Stasera dovrebbero finalmente arrivare alcune precipitazioni, ma solo di carattere locale. In ogni caso la siccità a novembre non è una novità: nel 2011 si era infatti assistito a un fenomeno analogo, ricorda SRF Meteo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS