Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Gli oppositori al divieto di fumare nei bar e altri luoghi pubblici hanno tempo fino al 23 agosto 2011 per depositare la loro iniziativa popolare. Il termine è stato pubblicato oggi nel Foglio ufficiale.
L'iniziativa è una reazione a tutte le regolamentazioni messe in vigore negli ultimi anni. Numerosi cantoni hanno già introdotto divieti di fumo nei luoghi pubblici più o meno severi e una legge federale entrerà in vigore in maggio.
Quest'ultima prevede che i bar e i ristoranti potranno decidere di autorizzare la sigaretta se la loro superficie non supera gli 80 metri quadrati. La legge federale autorizza inoltra la creazioni di spazi per fumatori con servizio garantito da dipendenti che hanno esplicitamente dato il loro accordo. I cantoni comunque possono scegliere una regolamentazione più severa.
La Lega polmonare, giudicando il testo troppo permissivo, ha lanciato una sua iniziativa per chiedere un divieto più severo in tutto il paese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS