Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Nelle ultime 24 ore in molte vallate svizzere si è registrata una violenta tempesta favonica. Nel pomeriggio, la situazione dovrebbe comunque cambiare rapidamente e gli esperti annunciano l'arrivo dei primi temporali.
Nella regione del San Gottardo sono state registrate violente raffiche di vento che hanno raggiunto sino a 158 chilometri orari. Nella valle urana della Reuss il favonio ha raggiunto i 98 chilometri l'ora, come precisa stamani SF Meteo. Contemporaneamente l'aria era molto calda e durante la notte il termometro ha segnato anche più di 18 gradi, come per esempio ad Altenrhein presso il lago di Costanza e a Glarona.
Nella Svizzera centrale e orientale il favonio dovrebbe perdurare almeno sino al pomeriggio e in alcune vallate rafforzarsi ulteriormente nel corso della mattinata. Si attendono valori intorno a 110-120 chilometri all'ora. Oggi pomeriggio, con l'arrivo del fronte freddo il vento dovrebbe calmarsi e non è escluso che si registrino i primi temporali della stagione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS