Navigation

Dormakaba: contrazione dell'utile netto semestrale

In calo l'utile netto KEYSTONE/WALTER BIERI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 marzo 2020 - 07:32
(Keystone-ATS)

Dormakaba ha registrato un'inattesa contrazione del risultato nei primi sei mesi dell'esercizio 2019/2020. A fine dicembre l'utile netto del gruppo, specializzato nei sistemi di sicurezza, è calato del 5,8% a 119,4 milioni di franchi.

Contrazione anche per il fatturato, sceso dello 0,8% a 1,39 miliardi di franchi, così come per l'Ebitda (-4,0% a 214,1 milioni) e il relativo margine, sceso di 0,5 punti percentuali al 15,5%, indica la società in una nota odierna.

Gli analisti consultati dall'agenzia AWP avevano previsto un fatturato di 1,40 miliardi e un Ebitda di 228,7 milioni. L'utile netto è inferiore alla proiezione meno ottimistica.

La direzione motiva questi risultati con il contesto macroeconomico e geopolitico complicato, l'impatto significativo ma difficile da valutare dell'epidemia di Covid-19, l'elevata volatilità, così come i persistenti conflitti commerciali. La società ha abbandonato le sue ambizioni di crescita per l'intero anno e ora prevede un moderato calo sia dei ricavi che del margine Ebitda.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.