Il rapper Noyz Narcos è stato assolto dal Tribunale di Milano dall'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Era stato arrestato lo scorso 18 giugno dalla polizia, che aveva trovato nell'appartamento a Milano dove vive in affitto alcune dosi di marijuana e hashish.

Noyz Narcos, nome d'arte del 36enne Emanuele Frasca, uno dei rapper più noti e amati della scena hip hop italiana, cantore delle periferie romane e della vita di strada, era stato rimesso in libertà poche ore dopo l'arresto.

È stato processato oggi con rito abbreviato. Il suo difensore aveva chiesto l'assoluzione sostenendo che la droga era "per uso personale".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.