Navigation

Drone Usa attacca in nord Waziristan, morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2010 - 12:26
(Keystone-ATS)

ISLAMABAD - Un drone americano ha lanciato due missili nel Nord Waziristan, santuario talebano e di Al Qaida al confine con l'Afghanistan, uccidendo almeno tre militanti. Lo hanno reso noto ufficiali della sicurezza pachistana. Secondo altre fonti i morti sarebbero cinque.
L'attività dei droni americani è aumentata dopo l'attentato di fine dicembre nella base Cia di Khost, dove un medico giordano che si era fatto passare per possibile informatore si fece invece saltare in aria in un'azione suicida che uccise sette agenti dell'agenzia di intelligence americana.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.