Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due autisti che lavoravano per le società che hanno in appalto i servizi di trasporto degli europarlamentari a Bruxelles e Strasburgo sono stati trovati in possesso di materiale propagandistico dell'Isis e quindi licenziati.

La notizia è stata pubblicata dal settimanale tedesco Der Spiegel e ripresa dai media belgi. Gli inquirenti starebbero indagando sulla vicenda.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS