Due ritratti di fanciulli realizzati dal pittore bernese Albert Anker sono stati battuti stasera all'asta per 4,4 milioni di franchi. La vendita è stata organizzata a Berna da Dobiaschofsky.

I dipinti sono stati comperati dallo stesso offerente, si legge in una nota della casa d'aste. Gli oli erano stati stimati 450 mila franchi cadauno. Le opere, realizzate nel 1885, ritraggono un bambino e una bambina, Albert Charli Gaschen e Friederika Leuenberger.

Durante la vendita ha trovato un compratore anche "Baum in Abendsonne" del pittore Cuno Amiet per 550 mila franchi. Realizzato nel 1907, il dipinto era stimato 360 mila franchi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.