Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 22enne Carlo Schmid ha decollato oggi pomeriggio dall'aerodromo di Dübendorf (ZH) nel tentativo di battere un record da Guinness dei primati: vuole diventare il più giovane pilota a fare il giro del mondo in 80 giorni in solitaria.

Per realizzare il record, Schmid dovrà volare con un Cessna 210 per circa 40'000 chilometri, con tappe in 43 aeroporti di 21 paesi. Il giovane pilota volerà in media da tre a sei ore al giorno. Se tutto andrà secondo programma, sarà di ritorno a Dübendorf il 29 settembre ed avrà battuto il record di Irving Barrington, un americano che ha realizzato l'impresa nel 2007 all'età di 23 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS