Navigation

Dufry: utile netto e fatturato in calo nei primi 9 mesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 novembre 2011 - 09:57
(Keystone-ATS)

La forza del franco ha inciso sull'andamento delle vendite di Dufry: il gestore di negozi esentasse negli aeroporti ha registrato un fatturato di 1,88 miliardi di franchi nei primi nove mesi di quest'anno, in calo del 4,4% rispetto al periodo corrispondente del 2010. In valute locali il volume d'affari ha segnato un incremento del 13,8%, spiega la società in una nota.

Dell'incremento di quasi il 14%, 8,4 punti derivano dalla crescita organica. Nel periodo in esame l'impresa ha effettuato diverse acquisizioni in mercati emergenti, ma dato che sono avvenute in agosto gli effetti sul giro d'affari sono limitati.

Il risultato operativo a livello Ebitda nel periodo in esame è salito dell'1,2% a 256,4 milioni. L'utile netto si è contratto del 5,3% a 79,1 milioni. Le performance nell'insieme superano i pronostici degli analisti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?