Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ebola: negative analisi su caso sospetto in Svezia

Sono negative le analisi effettuate su un paziente ricoverato in Svezia per il sospetto di aver contratto il virus Ebola. Lo hanno annunciato le autorità sanitarie regionali di Stoccolma. Il paziente, un uomo, era stato ricoverato al rientro da una regione colpita dall'epidemia, presentando alcuni sintomi caratteristici della patologia. I test finora eseguiti "non mostrano alcun elemento indicante che l'uomo possa essere stato contagiato da Ebola", hanno sottolineato le autorità in un comunicato.

L'uomo sospetto di aver contratto il virus Ebola è uno straniero giunto da qualche giorno da un Paese africano colpito da Ebola.

Il virus, contro il quale al momento non esiste alcun trattamento o vaccino, ha fatto ad oggi 1.552 morti su 3.069 casi confermati: 694 in Liberia, 430 in Guinea, 422 in Sierra Leone e 6 in Nigeria, secondo l'ultimo bilancio dell'Organizzazione mondiale della sanità dello scorso 26 agosto. Un primo caso è stato è stato inoltre confermato in Senegal la scorsa settimana.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.