Una seconda persona è morta per il virus Ebola in Nigeria, dove in totale si sono registrati sette casi di contagio, tutti a Lagos, la città più grande dell'Africa occidentale. Lo ha reso noto il governo nigeriano. La prima vittima era un infermiere che aveva curato un cittadino liberiano ed era morto a fine luglio.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.