La Commissione Ue ha annunciato uno stanziamento di 140 milioni di euro per i Paesi dell'Africa occidentale colpiti dall'ebola: Guinea, Sierra Leone, Liberia e Nigeria.

Di questo nuovo pacchetto, 38 milioni di euro serviranno a sostenere i servizi sanitari dei paesi interessati (potenziando per esempio i centri di cura e il personale sanitario) e a migliorare la sicurezza alimentare, l'approvvigionamento idrico e le strutture igienico-sanitarie, essenziali per salvaguardare la salute pubblica.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.