Navigation

Economie domestiche: maggiori spese per alloggio e energia

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2011 - 12:30
(Keystone-ATS)

Alloggio ed energia: sono queste le voci che incidono maggiormente (16%) sul budget mensile delle economie domestiche svizzere; al secondo posto si piazza l'alimentazione (13%). Lo rivela un'indagine dell'Ufficio federale di statistica (UST) effettuata nel 2009 e pubblicata oggi.

Il reddito mensile lordo medio ammonta a 9369 franchi. Di questa somma, 2720 franchi (il 29%) sono utilizzati per pagare le imposte (12%), le assicurazioni sociali come l'AVS (10%) e i premi di assicurazione malattia (5%). Dedotte queste spese obbligatorie, restano mediamente 6650 franchi.

Per "prodotti alimentari, bibite e ristorazione" gli svizzeri sborsano circa 1185 franchi al mese, ossia il 13% del loro budget. La voce più importante è rappresentata dalla spesa per la carne, con quasi 150 franchi al mese, seguita da verdura e frutta (130 franchi).

Circa 1500 franchi (il 16%) sono spesi nell'alloggio ed energia. Altre voci di un certo peso sono i trasporti (7,7%) e tempo libero e cultura (6,7%). Una volta coperte tutte le spese, alle economie domestiche rimangono in media circa 1160 franchi al mese da risparmiare, ossia il 12,4% del reddito lordo.

Le economie domestiche che dispongono di un reddito lordo inferiore a 4900 franchi in generale non riescono a risparmiare, sottolinea l'UST. Spendono persino più di quanto permetta il loro reddito. Tale situazione riguarda soprattutto i pensionati (59%).

Se il reddito medio può apparire elevato, ciò dipende essenzialmente dal fatto che all'interno di una economia domestica spesso (39%) lavorano più persone. L'UST sottolinea che nell'anno in rassegna a disporre di un reddito inferiore alla media svizzera era il 58% delle economie domestiche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?