Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Economiesuisse difende il mantenimento del sistema di milizia in Svizzera. Forte di una dichiarazione firmata da oltre 200 società e organizzazioni, la federazione delle imprese svizzere intende "fermare la crescente professionalizzazione del Parlamento" federale.

Per noi è importante che gli interessi economici siano maggiormente rappresentati nelle istituzioni politiche, ha dichiarato il presidente di economiesuisse, Heinz Karrer, in un'intervista pubblicata oggi dalla Neue Zuercher Zeitung. "Il sistema di milizia è molto importante" per la coesione nazionale, ha sottolineato a qualche mese dalle elezioni federali.

Le istituzioni come l'esercito e la Chiesa non hanno più lo stesso potere che avevano una volta, ha detto Karrer. "L'internazionalizzazione crescente" è una delle cause dello sgretolarsi del sistema di milizia. "Vogliamo dire chiaramente che l'economia difende il sistema di milizia".

È un tentativo di fermare "l'erosione della fiducia" tra politica ed economia. "I due mondi saranno nuovamente più vicini", se possono prendere coscienza del significato di milizia.

Per Karrer, esistono diverse misure possibili per facilitare la sua applicazione. Tra queste figurano un diritto a giorni di vacanza supplementari o il modello di lavoro flessibile, che consente di conciliare lavoro e impegno sociale. Le imprese dovrebbero anche permettere ai loro dipendenti attivi nella politica di poter fare la loro amministrazione in ufficio, ha aggiunto.

Attualmente mancano politici con competenze economiche nei parlamenti a tutti i livelli, ha sottolineato Karrer. Le preoccupazioni e i bisogni dell'economia devono essere immediatamente notati . "Ciò presuppone che le persone del mondo dell'economia partecipino direttamente al processo politico".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS