Navigation

Edificio Manor a Zurigo: Swiss Life investe 100 milioni

L'assicuratore Swiss Life vuole investire circa 100 milioni di franchi per la ristrutturazione della storico "edificio Manor". KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2019 - 15:50
(Keystone-ATS)

L'assicuratore Swiss Life vuole investire circa 100 milioni di franchi per la ristrutturazione della storico edifico sulla Bahnhofstrasse di Zurigo in cui ha sede, ancora per poco, Manor.

Come noto, a partire dal gennaio 2020 Manor lascerà il posto dopo 35 anni, poiché non è riuscita ad accordarsi col proprietario Swiss Life per un contratto d'affitto più oneroso.

Entrando nella nuova era, dal piano sotterraneo fino al primo l'edifico offrirà spazi per attività commerciali, ha spiegato in conferenza stampa il responsabile del reparto immobiliare di Swiss Life Renato Piffaretti. Più in alto ci saranno invece uffici, ma nessun appartamento.

Secondo Piffaretti ci sono già numerosi interessati, ma nessun contratto è stato ancora firmato. Ora è tempo di progettare e i lavori proseguiranno per tre anni.

Responsabile degli investimenti presso Swiss Life, Stefan Mächler ha ricordato che l'immobile è uno dei pilastri dell'azienda. Il mancato accordo con Manor non costituisce alcun tipo di ostacolo per l'assicuratore, che di principio "lascia la porta sempre aperta".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.