Navigation

Egitto: ammiraglio Mullen, esercito non sparerà su manifestanti

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 febbraio 2011 - 07:21
(Keystone-ATS)

I vertici dell'esercito egiziano hanno fornito rassicurazioni al capo di Stato maggiore dell'esercito Usa, l'ammiraglio Mike Muellen, che i militari non spareranno sui manifestanti. Lo ha riferito lo stesso Mullen in una intervista televisiva a poche ore dalla nuova massiccia protesta in programma oggi in Egitto: al Cairo sono attese in piazza un milione di persone.

L'ammiraglio ha avuto un colloquio telefonico con il suo omologo egiziano, il generale Sami Enan. "La gente in Egitto ha un'alta considerazione dell'esercito e i militari sostengono il popolo egiziano", ha detto Mullen.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.