Navigation

Egitto: archeologi trovano 27 sarcofagi intatti da 2500 anni

Il sito archeologico egiziano di Saqqara. KEYSTONE/AP/AMR NABIL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 settembre 2020 - 19:12
(Keystone-ATS)

Sepolti più di 2.500 anni fa e da allora mai più aperti, 27 sarcofagi sono stati portati alla luce dagli archeologi in un'antica necropoli egizia. La tomba è stata ritrovata all'interno di un pozzo in un sito sacro a Saqqara.

Si tratta di un luogo di sepoltura attivo per più di 3.000 anni e patrimonio mondiale dell'Unesco.

La scoperta, riferisce la Bbc, è considerata dagli esperti una delle più grandi nel suo genere. Le fotografie pubblicate mostrano bare di legno ben conservate dipinte con colori vivaci e altri manufatti più piccoli.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.