Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia egiziana ha arrestato quattro giornalisti di al Jazeera al Cairo con l'accusa di aver diffuso illegalmente informazioni che minacciano la "sicurezza nazionale", come hanno riferito il ministero dell'Interno.

Si tratta del corrispondente Peter Greste, dei produttori Mohamed Fahmy e Baher Mohamed e del cameraman Mohamed Fawzy. Avrebbero trasmesso da un albergo con un membro della Fratellanza Musulmana, dichiarata organizzazione terroristica dal governo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS