Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le forze di sicurezza egiziane hanno arrestato Essam el-Erian, vicepresidente del Fjp, il braccio politico dei Fratelli musulmani, e uno dei pochi responsabili di spicco della Confraternita ancora a piede libero. Lo riferisce la stampa locale. Erian è stato catturato in un appartamento del Cairo. È accusato di aver incitato alla violenza nel corso degli scontri del 30 giugno scorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS