Il portavoce dei Fratelli musulmani Gehad el Haddad è stato arrestato insieme ad altri due esponenti della Fratellanza. Lo riferiscono fonti della sicurezza affermando che i tre saranno trasferiti alla prigione di Tora al Cairo con l'accusa di incitamento all'omicidio durante i sit in di Rabaa el Adawya, in sostegno di Mohamed Morsi il presidente deposto dai militari il 3 luglio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.