Navigation

Egitto: arrivate tonnellate di gas lacrimogeno dagli Usa

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 novembre 2011 - 20:19
(Keystone-ATS)

Sette tonnellate di gas lacrimogeno provenienti dagli Usa sono arrivate a Suez e altre quattordici sono in arrivo. Lo riferiscono i siti internet dei principali quotidiani egiziani, secondo i quali i doganieri si sono rifiutati di effettuare le operazioni di sdoganamento dei gas lacrimogeni dopo i violenti incidenti dei giorni scorsi nei pressi di piazza Tahrir nei quali centinaia di persone sono rimaste intossicate dai lacrimogeni usati dalle forze dell'ordine.

Il centro egiziano per i diritti economici e sociali ha presentato una denuncia contro il consiglio militare, il primo ministro e il ministero dell'interno per l'uso di lacrimogeni contri i manifestanti, nella quale fa riferimento anche a questo ultimo cargo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?