Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Catherine Ashton, l'alto rappresentante della politica estera della Ue, auspica che in Egitto possa partire un "processo che permetta a tutti i dirigenti politici di impegnarsi in un dialogo in vista della preparazione e organizzazioni di rapide elezioni".

"Questo dialogo deve aiutare a mantenere la calma e a tranquillizzare il piano politico nel Paese", conclude Ashton precisando che il suo staff è in contatto con tutte le parti, compresi i Fratelli musulmani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS