Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il processo ai leader dei Fratelli Musulmani è stato rinviato al 29 ottobre perché all'udienza odierna gli imputati non erano presenti per motivi di sicurezza.

La guida suprema della Fratellanza, Mohamed Badie e altri due leader Khairat al-Chater et Rachad Bayoumi, sono in carcere con l'accusa di "incitazione al martirio" per le manifestazioni pro-Morsi del 30 giugno scorso.

Oggi dovevano comparire in tribunale insieme con altri 3 membri della Fratellanza e 29 persone accusate di violenza.

Intanto l'ex presidente Hosni Mubarak è arrivato a New Cairo, dove si apre oggi il processo a suo carico per complicità nell'uccisione dei dimostranti nel 2011. Con lui gli altri imputati, tra i quali i suoi due figli. Mubarak è arrivato in barella. La tv nazionale ha mandato in diretta le immagini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS