Navigation

Egitto: attacco nel Sinai, ucciso un agente, due i feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 dicembre 2019 - 15:36
(Keystone-ATS)

Un poliziotto è rimasto ucciso nell'attacco di jihadisti a un checkpoint nel nord del Sinai, in Egitto. L'attacco al posto di blocco è avvenuto nella città di Rafah nelle prime ore di stamane: altri due poliziotti sono rimasti feriti.

Le forze di Sicurezza hanno reagito uccidendo uno dei miliziani e ferendone alcuni altri. L'attacco non è stato rivendicato, ma porta il marchio del gruppo affiliati all'Isis e basato nel nord del Sinai.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.