"I membri del Consiglio di sicurezza ritengono sia importante mettere fine alla violenza in Egitto e che tutte le parti esercitino la massima moderazione", afferma il Consiglio di sicurezza dell'ONU, secondo l'ambasciatore argentino alle Nazioni Unite. Il Consiglio si è riunito d'urgenza nella notte in seguito all'escalation delle tensioni in Egitto (almeno 640 morti due giorni fa) e su richiesta di Francia e Gran Bretagna.

Mentre il presidente americano Barack Obama condanna la repressione, la presidenza egiziana accusa gli Usa di incoraggiare i gruppi armati violenti. Oggi, intanto, allerta alta per il "giorno della collera" indetto dai Fratelli musulmani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.