Navigation

Egitto: decine di migliaia a Tahrir su appello islamisti

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2011 - 13:29
(Keystone-ATS)

Decine di migliaia di persone, molte delle quali sono arrivate in nottata, sono già in piazza Tahrir per la megamanifestazione indetta dai Fratelli Musulmani e dalla forze islamiste per chiedere "la protezione della democrazia" e respingere la carta di principi costituzionali elaborata dal governo e che blinda il potere dell'esercito nella gestione del suo bilancio.

La manifestazione di oggi, alla quale parteciperà il movimento 6 aprile, uno degli artefici della rivoluzione egiziana, è stata boicottata invece dagli altri movimenti liberali e di sinistra.

Nella grande piazza simbolo della caduta dei Hosni Mubarak sono stati allestiti quattro palchi, uno per i Fratelli, una per il candidato salafita alla presidenza Hazem Salah Abu Ismail, uno per la Jamaa Islamiya e uno per il partito salafita di "El nour" (la luce). Indetta nelle scorse settimane dai Fratelli Musulmani, la manifestazione chiede di fissare una data precisa per il passaggio di poteri.

Alcuni manifestanti issano cartelli con la scritta "no alla carta dei principi costituzionali e no al rinvio delle elezioni", altri salafiti mostrano il Corano gridando "questa è la costituzione".

In un comunicato letto dalla tribuna dei Fratelli Musulmani si chiede un passaggio di poteri entro metà maggio del prossimo anno e quando sarà completato il complesso iter delle elezioni che prenderà avvio il 28 novembre e la tenuta delle elezioni presidenziali sempre nel 2012.

Il comunicato prefigura una "escalation pacifica della rivoluzione" e fra i manifestanti non si esclude la possibibità di un sit in fino a quando non verrà ritirata la contestata carta di principi costituzionali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?