Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Egitto: due bombe contro tribunali dopo sentenza Morsi

Nelle ore successive alla condanna a morte per il deposto presidente Mohamed Morsi, due ordigni sono esplosi davanti o nei pressi di altrettanti tribunali in Egitto.

Una bomba è esplosa ieri sera davanti al Palazzo di giustizia di Asyut, nell'Egitto centrale, ferendo un poliziotto. L'altro ordigno è deflagrato nei pressi del Tribunale di Port Said, nel nord del Paese, ferendo una bambina di sei anni. Lo riferiscono media egiziani.

Una pattuglia di polizia inoltre è stata attaccata a colpi di arma da fuoco sulla tangenziale di Faiyum, a sud del Cairo, dove ieri sera le forze dell'ordine avevano disperso una nutrita manifestazione di Fratelli musulmani che protestavano per la sentenza contro il loro leader politico.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.