Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'aeroporto del Cairo (foto d'archivio)

KEYSTONE/EPA/MENA/HANDOUT

(sda-ats)

Due leoncini narcotizzati sono stati rinvenuti all'interno di una valigia che un kuwaitiano cercava di portare all'estero partendo dall'aeroporto del Cairo.

Lo hanno riferito all'agenzia di stampa italiana Ansa fonti dello scalo egiziano confermando informazioni circolate sulla stampa. L'arresto è stato compiuto per violazione di una legge che tutela la natura e i due piccoli di leone sono stati affidati allo zoo di Giza, nella parte ovest del Cairo.

La scoperta è stata fatta al momento di passare la valigia ai raggi X: lo scanner ha mostrato due forme opache che hanno insospettito i controllori.

Come mostra una foto, i felini erano disposti "testa a piedi" nella valigia color viola e trattenuti dalle cinghie altrimenti destinate a tener fermi gli abiti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS