Due egiziani sono morti e altri sei sono rimasti feriti in un attacco sferrato ieri sera da alcuni militanti islamisti ad un checkpoint delle forze di sicurezza nel Sinai. Lo si apprende da fonti della stessa sicurezza, e lo confermano fonti mediche. Non è chiaro se si tratti di civili o di personale della base.

L'attacco è avvenuto per mezzo di granate sparate con i razzi e mitragliatrici pesanti nel nord del Sinai, turbolento territorio al confine con Israele.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.