Navigation

Egitto: elezioni presidenziali il 23-24 maggio

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 febbraio 2012 - 18:25
(Keystone-ATS)

Le prime elezioni presidenziali in Egitto del post Mubarak si terranno il 23 e 24 maggio. Lo ha annunciato il presidente della commissione elettorale presidenziale, che ha spiegato che il nome del vincitore sarà annunciato il 21 giugno.

Il presidente della commissione elettorale Faruk Sultan ha anche annunciato, nel corso di una conferenza stampa, che l'eventuale ballottaggio si terrà il 16 e 17 giugno. Confermato il periodo per la presentazione delle candidature che si aprirà il 10 marzo e si concluderà l'8 aprile.

Viene così di fatto confermata la tabella di marcia indicata a suo tempo dal Consiglio militare, che ha detto che la transizione si sarebbe conclusa entro fine giugno, malgrado le richieste pressanti di questi mesi da parte di movimenti ed attivisti di passare subito la mano ad un governo civile.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?