La prosecuzione dei sit in della Fratellanza musulmana contro la deposizione del presidente Mohamed Mors rappresenta "una minaccia alla sicurezza nazionale" e "un'intimidazione ai cittadini". Lo afferma il governo egiziano in una nota in cui si attribuiscono al ministro degli interni pieni poteri per ripristinare la sicurezza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.