Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Egitto è sotto la minaccia del terrorismo di matrice islamica che insidia il governo del presidente Abdel Fattah Al Sisi (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/NARIMAN EL-MOFTY

(sda-ats)

Un ordigno è esploso in un quartiere residenziale del Cairo causando un morto e almeno quattro feriti.

"Esplosione di un oggetto non identificato" a Maadi, annuncia un sms dell'agenzia egiziana Mena. Ci sono "una persona uccisa e quattro ferite", precisa un tweet del sito Conflict News. Un decesso viene segnalato anche da testimoni sul posto.

"Una fonte della sicurezza ha dichiarato che oggi un portiere è morto e sua moglie e i suoi due figlioletti sono rimasti feriti nell'esplosione di un oggetto non identificato in via Gazayer nel quartiere di Maadi", scrive la Mena. L'agenzia precisa che l'uomo stava rovistando nell'immondizia davanti al suo stabile quando "l'oggetto" è esploso.

L'Egitto è sotto la minaccia del terrorismo di matrice islamica che insidia il governo del presidente Abdel Fattah Al Sisi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS