Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Egitto intende discutere con il Fondo monetario internazionale la possibilità di aumentare il suo prestito da 3,2 a 4,8 miliardi di dollari, quando una delegazione dell'organismo sarà in visita al Cairo questo mese.

Lo ha annunciato il ministro delle finanze egiziano Mumtaz al Saeed, aggiungendo di aver chiesto agli Stati Uniti 500 milioni di dollari per sostenere il bilancio dello Stato. I precedenti governi avevano negoziato con l'Fmi un prestito da 3,2 miliardi ma nessuno accordo era stato raggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS