Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Egitto: Mubarak torna alla sbarra, accusato di peculato

Ha preso il via oggi al Cairo un nuovo processo a carico del deposto presidente egiziano Hosni Mubarak e dei suoi due figli. L'ex rais, 86 anni, è accusato di peculato.

La tv di Stato egiziana ha mostrato alcune immagini in cui compariva dentro una gabbia nell'aula dell'Accademia di polizia nella capitale egiziana.

I pubblici ministeri hanno accusato Mubarak di aver "abusato del suo potere ed essersi appropriato di 16,5 milioni di dollari di fondi pubblici stanziati per lo sviluppo dei centri di telecomunicazione e per ristrutturare il palazzo presidenziale e le proprietà di famiglia nel periodo tra il 2002 e il 2011". L'udienza è stata aggiornata al 29 aprile.

A novembre Mubarak era stato prosciolto dall'accusa di complicità nell'omicidio di centinaia di manifestanti durante la rivolta popolare della primavera del 2011, che segnò la fine del suo trentennale potere.

L'ex presidente è in ogni caso agli arresti per una condanna a tre anni relativa a un caso di corruzione. Per i suoi problemi di salute, è attualmente ricoverato in un ospedale militare.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.