Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Centinaia di sostenitori del deposto presidente egiziano Mohamed Morsi stanno bloccando il lungo Nilo di fronte alla Corte costituzionale, scandendo slogan contro la polizia e a favore della legittimità popolare di Morsi nel giorno dell'apertura del suo processo per incitamento alla violenza.

Qualche decina di supporter del deposto presidente sono riusciti ad avvicinarsi alla recinzione esterna dell'Accademia di polizia a circa due chilometri dall'ingresso principale del complesso dove si aprirà il processo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS