Navigation

Egitto: rilasciato blogger Maikel Nabil

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 gennaio 2012 - 18:55
(Keystone-ATS)

Il blogger copto Maikel Nabil, in carcere da aprile con l'accusa di insulto alle forze armate egiziane è stato rilasciato questa sera. Lo ha detto all'ANSA il suo avvocato, Maguid Hanna.

Il rilascio del blogger, in sciopero della fame da agosto, rientra in un provvedimento di grazia deciso dal capo del Consiglio militare Hussein Tantawi e che riguarda altri 1.958 condannati dalla giustizia militare egiziana. Il provvedimento è stato preso in occasione del primo anniversario della rivoluzione che verrà celebrato domani.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?