Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il tycoon egiziano copto Naguib Sawiris ha denunciato la data scelta dal presidente Mohamed Morsi per le prossime elezioni. "A nome dei copti lo ringrazio per avere scelto la domenica della palme e Pasqua per organizzare queste elezioni nulle, dando un'ulteriore prova di marginalizzazione e di boicottaggio", ha scritto Sawiris su Twitter. Morsi ha indetto il primo turno di voto per il 27 e 28 aprile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS