È di un morto e almeno sette feriti il bilancio degli scontri fra sostenitori e oppositori del deposto presidente egiziano Mohamed Morsi scoppiati oggi nelle vicinanze di Piazza Tahrir, al Cairo, stando a quanto riferisce la tv di Stato. Altre fonti, mediche, parlano di decine di feriti.

I due opposti schieramenti si sono affrontati scagliando pietre e sparando colpi di arma da fuoco a pallettoni, mentre le forze della sicurezza lanciavano contro di loro gas lacrimogeni per cercare di disperderli nelle vicinanze di piazza Tahrir.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.