Navigation

Egitto: scontri Tahrir; medici, 15 morti e 1.500 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 novembre 2011 - 09:59
(Keystone-ATS)

Sono 15 i morti e 1.500 i feriti degli scontri di piazza Tahrir al Cairo, secondo l'ultimo bilancio di un'associazione di medici volontari che sta prestando soccorso negli ospedali da campo allestiti intorno alla piazza.

Dopo quelli di ieri, nuovi scontri sono stati registrati anche stamani a piazza Tahrir. La polizia ha sparato gas lacrimogeni per disperdere la folla, che ha risposto con il lancio di pietre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?