Navigation

Egitto: stadio; fonti, 400 intossicati per lacrimogeni

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 febbraio 2012 - 21:15
(Keystone-ATS)

Almeno 400 persone sono rimaste intossicate dai gas lacrimogeni usati dalle forze dell'ordine per disperdere i manifestanti nei pressi del Ministero dell'Interno al Cairo in Egitto. Lo rendono noto fonti giudiziarie. La protesta è stata organizzata contro la strage ieri allo stadio di Port Said con oltre 70 morti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?