Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un giudice egiziano è morto per le ferite riportate in un'esplosione che ha ucciso altre due persone ferendone 11 nella città di Giza. Lo riporta oggi Al Arabiya online.

Il vicepresidente dell'Autorità querelante di Stato, Rashwan Hussein Rashwan, era di passaggio nella zona di Faisal quando si è verificata l'esplosione che si ritiene essere stata causato da una fuga di gas in un appartamento non utilizzato.

Un'indagine è in corso per accertare la dinamica dell'accaduto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS